Documenti

Guarda il video!

Alcuni siti utili per la ricerca del lavoro in Nuova Zelanda e qualche consiglio su come comportarsi per ottimizzare i tempi

 

Documenti necessari

IRD NUMBER:

Si tratta di un numero personale assegnato dall’ Inland Revenue, fondamentale per il versamento delle tasse.

Per saperne di più segui QUESTO VIDEO:

RESUME:

Il CV (abituati a chiamarlo resume) è fondamentale down under. Esistono principalmente due categorie:

  • Skilled-focused
  • Work-focused

Skilled focused:

Come si capisce dalle definizioni date, nella prima categoria rientrano quei resumè che puntano ad evidenziare la formazione, il percorso di studi ed eventuali specializzazioni. Questo tipo potrebbe agevolare chi ha intenzione di candidarsi per posizioni in cui è necessaria una grande conoscenza teorica, tecnica e specifica di determinate procedure o strategie oppure chi si sta inserendo nel mondo del lavoro dopo gli studi o dopo un lungo periodo di inattività

Ecco un esempio:

CV_skills_focused

Work focused:

Concentrato sulla vostra esperienza lavorativa. Consigliato a chi vuole puntare i riflettori sulla sua carriera piuttosto che sulla formazione

Ecco un esempio:

CV_work-focused

 

Alcuni punti da tenere presente per redarre un CV efficace anche in Nuova Zelanda

1- Poche pagine:

L’azienda vuole verificare che tu sia un candidato adatto a quella specifica posizione, non è interessata a leggere tutto ciò che hai fatto nella tua vita. Fai in modo di non superare le due pagine

2-Dai esempio delle tue capacità

Non limitarti ad elencare i tuoi punti di forza, sforzati nel trovare esempi calzanti di situazioni in cui hai dato prova delle tue capacità. Parla ad esempio di come hai affrontato un momento critico sul posto di lavoro e come sei riuscito a risolverlo.

Ad esempio:

Ottime capacità relazionali con i clienti, ho avuto modo di occuparmi del reparto ‘customer’ di un negozio che ha registrato ottimi risultati in seguito all’annuale sondaggio sul gradimento da parte dei clienti…ecc..ecc…

3-Fornisci dei contatti precisi

Se non rispondi mai a quel numero, se controlli solo le gmail e non quelle di Libero, accertati di aver inserito dei contatti ai quali tu sia facilmente reperibile. E’ fastidioso non ricevere risposta quando si sta offrendo un lavoro!

4-Traduci bene il tuo CV

A volte è difficile rendere in un’altra lingua informazioni, fatti aiutare da chi ne sa di più!

5-Venditi bene

Ricordati che hai poche righe a disposizione e che stai preparando il tuo biglietto da visita, non essere timido, metti in evidenza i tuoi punti di forza!

6-Preparati delle referenze

I datori di lavoro neozelandesi ti richiederanno almeno due referenze dei lavori precedenti. Inserisci nel CV già due, tre nomi con numeri di telefono. E’ sicuramente un punto a tuo favore!

 

COVER LETTER

La cover letter è un  documento che dovrebbe sempre accompagnare il vostro resumè, sia nel caso questo venga consegnato ‘a mano’ che spedito via e-mail.

E’ fondamentale che sia specifica per quella posizione. Dovrebbe contenere al suo interno un destinatario (ad esempio: Sandra Ducrè, HR manager…Dear Ms Ducrè). Informatevi sul sito dell’azienda per conoscere il nome del direttore delle risorse umane, per esempio.

Ecco un esempio:

Cover_Letter_2012_example

 

GUARDA IL VIDEO