Auckland

Auckland
Auckland

 

GUARDA I VIDEO:

 

Aeroporto:

 

1- Cambio soldi

Se avete con voi dei contanti cambiate all’aeroporto una piccola somma (per il bus, per esempio) il resto conviene convertirlo in città.

 

2- Andare in CBD

(termine per indicare il centro commerciale della città ‘Central Business District’): per arrivare in centro vi farà comodo questa pagina (il link sotto)…riporta gli orari del bus, il punto di raccolta ed il prezzo per la corsa. E’ sicuramente il modo più economico ed anche comodo

http://www.maxx.co.nz/media/93629/airbus_express_dec_2012_web.pdf

 

City:

Uno dei tanti ostelli in città
Uno dei tanti ostelli in città

 

3- L’Ostello

Potete dare un’occhiata a questi siti: www.hostelbookers.com, www.hostelword.com, www.backpackerboard.com

Per i primi giorni consiglio di trovare un ostello al centro della città, sarà più comodo muoversi e sbrigare tutte le pratiche. Girare con i mezzi e’ abbastanza semplice ma muoversi a piedi farà ottimizzare il tempo e ridurre lo stress (i primi giorni il fuso orario si farà sentire!)

 

Gli ostelli in NZ sono veramente carini, puliti e ben tenuti…il concetto all’estero (in particolar modo in Oceania) è diverso!

Un elenco di alcune buone soluzioni:

-Nomads Auckland, 16-20 Fort Street (dorms=dormitori da 20 dollari, camere private da 32,50)…carino, centralissimo (una traversa della via principale, Queen street) prezzo buono… da una tessera per navigare gratis per un po’

-Base Auckland, Darby Street, corner Queen street (dorms da 26 dollari, camera private da 42,50)

-YHA Auckland International, 5 Turner street (dorms 23 dollari, private 41)

Ecc. ecc…

 

4-Scheda telefonica (prepaid):

Telecom, Vodafone, 2degree (Vodafone, cosiglio!)…c’è un piano a 19 dollari al mese che offre giga (pronuncia con la ‘g’ di gatto) per navigare, chiamate gratis verso altri Vodafone e txt free. Se il primo giorno vi serve la connessione e non volete lasciare soldi all’ostello andate in un qualsiasi bar, hanno tutti il wifi (la password da chiedere alla cassa=counter). I negozi sono quasi tutti nella via principale (Queen street). Sempre su questa via c’è anche un posto dove potete navigare ad ore, fare fotocopie e stampare da chiavetta…si trova all’altezza della piazza principale della città (Aotea square)

new-zealand-currency-dollar-notes-coins-money-20076123

5-Conto in banca

Consiglio di aprirlo con kiwibank (che alla fine sarebbe la loro posta) veloce, poche spese, gestite tutto da internet…una sede si trova in una traversa di Queen street (23,Custom street). Portatevi tutti i documenti (passaporto, visto…), vi chiederanno anche un indirizzo, se siete ancora in ostello lasciate quello (sono abituati ai backpackers)

 

6-IRD number

-compilate i moduli, portate con voi la fotocopia del passaporto e della patente internazionale (sempre se l’avete fatta)

-consegnate tutto alla posta (una qualsiasi)

 

Mi sembra sia semplicemente così il procedimento per l’IRD, ricordo solo che è stato velocissimo!

Arriverà per posta, anche in questo caso vi chiedono un indirizzo, date quello dell’ ostello ma dovete poi rimanere lì almeno altri 10 giorni (su per giù il tempo che impiega per arrivarvi per posta)

Per chi non ha la patente internazionale puo’ procurarsi una traduzione  direttamente in NZ. Cercate su internet chi fa traduzioni online, il vostro compito sarà  solo quello di scannerizzare il documento, inviarlo per email, pagare e loro spediranno direttamente la traduzione…senza recarvi in agenzia, easy!Se non ricordo male si paga sui 60 dollari!L’unico problema è che dovete attendere circa una settimana, quindi non muovetevi dall’ostello!

tax-refund

7-Tax refund

Si fa a Marzo ed è l’unica grande scocciatura perché si tratta di una dichiarazione importante che va fatta con criterio ma non preoccupatevi ‘at this stage’, esistono comunque uffici che fanno tutto al posto vostro!

 

8-Ricerca casa

C’è un mio video in cui consiglio dei siti…:)

 

9-Lavoro

C è un mio video in cui consiglio come muoversi…:)

 

 

Spero sia utile

Good luck!

 

3 thoughts on “Auckland

  1. Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword….wait there’s even more Now what if i told you there was a simple WordPress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That’s right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. Seo Plugin

  2. Ciao!
    Volevo farti giusto due precisazioni perché ho dovuto fare gran parte degli sbatti burocratici ieri e quindi:
    -Kiwibank vogliono la lettera dell’ird che ti è arrivata a “casa”, quindi vuol dire che finchè non ti arriva l ird non puoi aprire il conto con loro. Noi abbiamo fatto Westpack, molto easy e non rompono. Devono avere però il foglio di residenza timbrato dal proprietario (o ostello).
    -per l’ird se non si ha la patente internazionale, qui in città a Auckland vogliono la traduzione che costa una cinquantina di dollari senza ricevuta dai cinesi.

    Ciao!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *