Abitare

GUARDA IL VIDEO:

Come ho trovato casa in Nuova Zelanda

 

IMG_7079

In Nuova Zelanda è possibile trovare varie soluzioni abitative. La casa di proprietà è più un sogno europeo, il kiwi medio di solito sceglie appartamenti in affitto e non è raro conoscere famiglie alla ricerca di una casa differente dopo anni vissuti in un’altra…c’è molta mobilità anche da questo punto di vista.

Chi raggiunge la Nuova Zelanda per brevi periodi di solito opta per soluzioni condivise. In questo caso la casa presenterà varie camere, uno o più bagni shared (raramente le camere sono dotate di en suite) e grandi cucine. Vivere a contatto con altre persone potrebbe essere un’esperienza entusiasmante ma dopo vari mesi, si sente l’esigenza di ritagliarsi uno spazio tutto per sé. Ecco, allora, che la ricerca sarà rivolta verso soluzioni più ‘personali’ uno studio o un 1 bedroom apartment. Nel primo caso, avremo un monolocale di solito arredato e  con una piccola kitchenette mentre nel secondo una zona giorno separata dalla camera da letto. Le case in Nuova Zelanda sono spesso di legno e raramente di mattoni. Possono avere un proprio giardinetto o un cortile

IMG_7989

IMG_6863

Ed alcuni fortunati possono affacciarsi sulla propria spiaggia…

IMG_6910

 

Riporto ora alcuni dati liberamente tradotti dal sito:  http://www.newzealandnow.govt.nz/living-in-nz/family-friendly/choice-of-housing-options, dove vengono fornite cifre relative ai prezzi degli affitti e delle case in vendita in alcune città neozelandesi…

L’affitto medio nazionale a Maggio del 2013 è stato di  357 $ a settimana per una casa di tre camere da letto. Nelle zone centrali di Auckland e Wellington, la cifra media spesa era più vicina ai  460 $ a settimana e, a seconda delle caratteristiche dell’appartamento, poteva raggiungere cifre vicine ai 580-660 $.

Se state pensando di acquistare, il prezzo medio nazionale è stato di  392,000 $ a Maggio 2013.

Vi sono grandi differenze tra regioni. Ad esempio, la media ad Auckland è  di 565, 000 $ del 2013 mentre nella zona Nelson-Marlborough dell’Isola del Sud bastano ‘solo’ 354 mila dollari per acquistare (qui i prezzi sono generalmente più bassi).

Discorso a parte per la zona di Christchurch che sta raggiungendo in questo periodo i massimi storici per affitti e prezzi di vendita a causa del terremoto e della ricostruzione. La richiesta è altissima e trovare un appartamento è veramente difficilissimo. Gli annunci sono presi d’assalto e si presentano in media 20 persone alle visite prestabilite per vedere la soluzione abitativa.

IMG_7171

IMG_7337

IMG_7722

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *